Home Page

1° Trofeo 1999

2° Trofeo 2000

3° Trofeo 2001

4° Trofeo 2002

5° Trofeo 2003

6° Trofeo 2004

7° Trofeo 2005

8° Trofeo 2006

9° Trofeo 2007

10 ° Trofeo 2008

11 ° Trofeo 2009

12 ° Trofeo 2010

13 ° Trofeo 2011

6° Trofeo Città di Misilmeri

Classifica

Foto

La Marathon Misilmeri ritorna ad organizzare una gara podistica  nel suo paese ed ancora una volta ha fatto centro . Una manifestazione organizzata con professionalità e con il  massimo impegno da parte della dirigenza, capitanata  da Giuseppe Correnti con a fianco i cugini La Scala Enzo ed Antonello, organizzazione che e stata molto gradita dai numerosi atleti presenti!. C'erano anche parecchi Fidal che hanno dato spettacolo al numeroso e competente pubblico di Misilmeri. Vittoria di Geri interrante che in volata ha preceduto Filippo Lazzara mentre tra gli amatori ha prevalso il "ssolito" Giovanni Soffietto. Tra le donne vittoria di Luisa Balsamo nella serie riservata  alle donne anche se a Misilmeri erano presenti  le gemelle La Barbera che pero hanno gareggiato nella serie riservata ai Fidal, approfittando dell'occasione per svolgere un buon allenamento.

 

La Marathon  Misilmeri ci ha riprovato e con grande successo.. Infatti la società di Pino Correnti e dei cugini La Scala, dopo i successi ottenuti negli anni scorsi con I'organizzazione di diverse prove di Grand Prix, si è riproposta con questo sesto trofeo "Città di Misilmeri" che ha portato sulle strade di questo paese, a pochi chilometri da Palermo, un nutrito nugolo di amatori e un gruppetto di atleti seniores di buona qualità  e venuta fuori una gara davvero interessante, commentata egregiamente dallo speaker Giuseppe Marcellino, che si e conclusa allo sprint con la vittoria di Geri Interrante su Filippo Lazzara. Leggermente più staccati Boumalik, Francesco Duca e Marchane. Primo degli amatori Giovanni Soffietto che non ha certo sfigurato al cospetto dei FIDAL che lo  hanno preceduto. Alle sue spalle un vivace Pietro Pinna che ha preceduto l'idolo di rasa, Giancarlo Badami. Era presente alla gara anche Lorenzo Perrone che ha voluto lo stesso prendere il via anche se infortunato, per fare passerella per i suoi concittadini per un solo giro e riscuotere i meritati applausi. Camuffate in mezzo al gruppo anche le due gemelle Silvia e Barbara La Barbera, che hanno approfittato della gara per effettuare un proficuo allenamento. In questo pomeriggio misilmerese si sono svolte altre due serie, la prima riservata agli over 60 e alle donne con vittoria meritatissima di Armando Gandolfo sul suo avversario Mario Lo Cicero mentre tra le donne splendida affermazione di Luisa Balsamo, la presidentessa della società Palermitana H13.30, che ha preceduto Felicia La Bara, apparsa in ripresa, e Merilisa Martino. Nella seconda serie splendido assolo di Domenico Grimaudo che ha appioppato circa due minuti di distacco al pur bravo Caratozzolo mentre tra i cinquantenni I'ha spuntata Ferdinando Harduin  Gradita sorpresa per i partecipanti a fine gara, infatti e stato predisposto un tavolo ristoro davvero allettante con pizza, sfincione. olio, pane con olive e noci e bibite varie, insomma i " nostri " hanno di che rifocillarsi dopo la fatica della gara. Apprezzata moltissimo anche la premiazione che vedeva premiati fino al quinto posto di categoria con quadretti in ceramica, coppe e targhe. Archiviata positivamente questa manifestazione che ha riportato la corsa questa manifestazione che ha riportato la corsa che conta sulle strade di Misilmeri.

(Pino Giordano)