Home Page

1° Trofeo 1999

2° Trofeo 2000

3° Trofeo 2001

4° Trofeo 2002

5° Trofeo 2003

6° Trofeo 2004

7° Trofeo 2005

8° Trofeo 2006

9° Trofeo 2007

10 ° Trofeo 2008

11 ° Trofeo 2009

12 ° Trofeo 2010

13 ° Trofeo 2011

7° Trofeo Città di Misilmeri

CLASSIFICHE

Foto

Misilmeri, 4 Settembre 2005

Trofeo Citta di Misilmeri

9^ prova del Grand Prix

Circa 500 i partecipanti per la nona prova del Grand Prix organizzata in maniera ottimate dalla Marathon Misilmeri. Rinviata la stretta di mano tra Cavallo e Soffietto, per infortunio di quest'ultimo

 

Un'altra perla si e aggiunta alla collana del Grand Prix 2005. Stavolta e stato il turno del Marathon Misilmeri ad organizzare la nona prova di questo Grand Prix che tante soddisfazioni sta dando al settore amatori (so che e anomalo ma io continuo a chiamarlo cosi)

Quest'anno questa società è stata molto pimpante visto hanno organizzato di già la tappa palermitana (il 2 giugno) della  World Harmony Run (corsa a staffetta per il mondo che e partita da Lisbona il 2 marzo e arriverà a Budapest il 28 ottobre) e una 12 ore "No stop" su Tapin-Roulant il 28 agosto. Circa 500 i partecipanti che hanno invaso la cittadina di Misilmeri con atleti pervenuti da tutta la Sicilia. Peccato che all'ultimo minuto gli organizzatori sono stati costretti a diminuire il chilometraggio del circuito per motivi di viabilità. Ne e venuto fuori un percorso di 1 250 metri con delle difficoltà altimetriche non indifferenti che ha messo in difficoltà una buona percentuale di atleti e di giudici di gara che si sono visti aumentare gli atleti doppiati. Ma grazie alla larghezza della sede stradale e ad un buon transennamento che ha permesso di fare un buon imbuto, tutto e andato per il meglio. Per il resto ottima i'organizzazione del Marathon Misilmeri di Enzo La Scala che con i suoi collaboratori e riuscito a mettere a punto una buona manifestazione. Peccato che e mancata la preventivata stretta di mano tra Giovanni Cavallo e Giovanni Soffietto (dopo il"fattaccio" di Sciacca) in quanta quest'ultimo e stato costretto a disertare la gara per un infortunio, ma ci riserviamo di farlo al prossimo impegno regionale. Tre le batterie disputate e tutte molto combattute; nella prima abbiamo assistito all'ennesima vittoria di Vittorio Giuliano in  campo maschile e di Maria Sella in quella femminile dopo una strenua battaglia con Caterina Giano. Nella seconda batteria scontro tra due terribili messinesi, Santino Vaccarino e Giuseppe Pollicino, e stavolta e stato il primo (apparso in ottime condizioni) ad avere la meglio su Pollicino. Nell'ultima batteria, riservata ai giovani fino alla M40. era presente anche Lorenzo Perrone. atleta locale di Misilmeri, che ha approfittato della gara per svolgere un buon allenamento su tre giri del percorso, giri che ha corso in compagnia di Giovanni Cavallo che non ha avuto rivali e si e presentato solitario al traguardo appioppando ben 41 secondi di distacco al duo Francesco Cori e Vincenzo Lo Presti arrivati mano nella mano, buon quarto Matteo Giammona. A fine gara gli organizzatori hanno preparato un buon bouffe, con panini vari e abbondanti bibite, che e stato molto gradito dai concorrenti (e non solo da loro!). Archiviamo positivamente questa manifestazione che ha dimostrato (se ce n'era di bisogno) dell'alta professionalità organizzativa raggiunta dagli amici del Marathon Misilmeri. (P.G.)