Home Page

Classifiche

Foto

Vittoria di coppia  al memorial Luigi Zarcone

Più forte anche del vento, che è arrivato a spazzare tutto, gonfiabili, transenne e "quasi" anche gli atleti. Più forte di tutto è stata la voglia di ricordare a Villabate per il decimo anno la figura di Luigi Zarcone il campione del Cus Palermo scomparso prematuramente nel 2001. Ed il Memorial a lui dedicato, andato in scena oggi nella cittadina alle porte di Palermo, sarà ricordato per i numeri da record. Circa 170 partecipanti, un centinaio i mini-atleti tesserati, un buon gruppo di bambini delle scuole del comprensorio e tanta gente assiepata lungo corso Vittorio Emanuele per seguire le sfide. Per la cronaca tra gli uomini ha vinto (non gli accadeva da tempo e dunque a lui va un sincero bentornato) Lucio Cimò della Amatori Atletica Bagheria, "scortato" dall'olimpionico Yuri Floriani che non è voluto mancare alla manifestazione organizzata dall'"ASD Luigi Zarcone Corre", approfittando anche per fare un buon allenamento. Terzo Gicacomo Di Gateano del CUS Palermo, quarto Max Buccafusca del Marathon Monreale, quinto Marco Cumbo triathleta dell'Universitas Palermo.

 

Cimò ha chiuso gli otto giri del percorso, per un totale di circa 9 km e 400 metri in 31'33". Ad una manciata di centesimi Floriani che lo ha accompagnato fino ad un paio di metri dal traguardo, a ruota Di Gaetano appena 3 secondi in più dei battistrada. Bella la gara, vissuta all'inizio su un assolo di Cumbo e sulla regolarità del quartetto composto da Cimò, Di Gaetano, Floriani e Buccafusca. L'epilogo negli ultimi due giri con Cimò e Floriani che hanno imposto il loro ritmo, distanziando Cumbo e Buccafusca (in giornata no) e controllando il giovane atleta del CUS Palermo, che si è dovuto accontentare della terza piazza. Altrettanto bella la gara al femminile (5 giri per un totale di poco inferiore ai 6 km.), con un ennesimo e voluto arrivo in coppia. A tagliare per prime il traguardo Dalila Mazzeo (5 Torri Trapani) e Mariella Bucaida (Cus Palermo), con l'atleta trapanese beneficiata dal rilevamento cronometrico che le ha assegnato il primo posto per meno di due centesimi di secondo. Terza staccata di un minuto dalle prime Daniela Bongiorno (Sport Amatori Partinico), quarta Maria La Barbera (Marathon Altofonte), quinta Dorotea Lo Cascio (5 Torri Trapani).

 

La gara di oggi ha anche assegnato i titoli regionali Uisp di corsa su strada (i nomi dei nuovi campioni regionali Uisp e dei podi di categoria nel prossimo articolo). Ma la gara degli assoluti, dei senior e dei master è stata preceduta sempre con con partenza e arrivo in piazza Regione, dai giovanissimi delle scuole villabatesi, seguiti dai giovani tesserati Fidal delle categorie ragazzi e cadetti che si sono affrontati per l'assegnazione dei titoli provinciali e regionali di corsa su strada. A brillare le società del Marathon Altofonte e del 5 Torri Trapani). Una festa in memoria di Luigi zarcone al qualer ha rewso omaggio anche un altro campionissimo quel Totò Antibo vera icona ed esempio da seguire per giovani e meno giovani atleti. Una viuttoria, retorica a parte, di tutti, degli atleti che hanno partecipato, e soprattutto di coloro che hanno fortemente voluto un ritorno alla grande del Memorial Zarcone, dal presidente dell'"ASD Luigi Zarcone Corre" Damiano Lo Monaco a tutto il suo staff, dal giornalista Rosario Mazzola portavoce della società di Lo Monaco, alla nuova amministrazione comunale, passando dalla Lega Uisp di atletica guidata da Mimmo Piombo: è merito di tutti loro se stasera pensando a Luigi Zarcone lo faremo con un sorriso di soddisfazione e felicità. ( Nella sezione download è possibile scaricare la CLASSIFICHE del Memorial Salvo D'Acquisto) speedpass.it

Running Sicilia