Home Page

LA BANCA DELLA MEMORIA

Sabato 19 aprile le strade dello storico e caratteristico  quartiere  San Francesco di Misilmeri, hanno fatto da sfondo  alla gara podistica organizzata professionalmente ma soprattutto con tanta passione dalla locale società podistica Marathon Misilmeri. Una calda giornata primaverile e un cielo completamente privo di nuvole  ha accolto i circa 80 ragazzi partecipanti alla gara. Il percorso della lunghezza  di circa 400 metri da ripetere due volte, ha previsto  la partenza  e l'arrivo sotto la scalinata della Chiesa San Francesco, snodandosi tra la Via Crispi e la Via Mordini. Dopo aver consegnato un ricco pacco gara, contenente maglietta ricordo, vari generi di ristoro e un caratteristico oggetto in terracotta raffigurante il castello dell'Emiro si è passati alla gara vera e propria. Vista la numerosa affluenza da parte dei ragazzi e per rendere la giornata più lunga ed emozionante per i partecipanti e per il pubblico presente sono state disputate ben nove batterie suddivise in cinque maschili e quattro femminili. Alla fine i primi tre classificati di ogni batteria si sono qualificati per la gara finale.

In campo maschile la gara è andata a Biagio Lombardo, mentre tra le ragazze la vittoria è andata a Di Peri Federica.

A fine giornata alla presenza della Preside e dei Sign.ri Professori , dei membri del Circolo Auser si sono svolte le premiazioni, molto gradite a tutti i partecipanti. I primi tre classificati di ogni batteria sono stati premiati con bassorilievi rappresentanti i luoghi simboli di Misilmeri, mentre al vincitore assoluto sia della categoria maschile che di quella femminile veniva consegnato oltre il premio appena citato anche una coppa. Va detto che la gara ha avuto uno scopo ben preciso perché inserita nel progetto dal titolo La Banca della Memoria, "anziani  e giovani insieme per riscoprire le antiche attività agricole, gli attrezzi e la storia popolare del nostro territorio "  organizzata dal Circolo Auser Rocco Chinnici con il patrocinio del Comune di Misilmeri  e con la collaborazione  del Centro Servizi per il Volontariato Palermo nonché di  diverse associazioni e società locali.                                                                   

Un evento culturale di  notevole spessore nato dall'idea di Vito Tursi e Carmelo Fascella,entrambi membri del circolo Auser e  a  cui hanno preso parte ben 6 classi  provenienti dai  plessi scolastici Cosmo Guastella e Don Carlo Lauri. Gli alunni coinvolti nel  progetto hanno partecipato a diversi incontri, nei quali hanno potuto ascoltare e conoscere  attraverso la testimonianza di diversi anziani gli antichi  attrezzi e mestieri ma soprattutto la storia e le tradizioni del nostro paese , avvalendosi tra l'altro del supporto di un etno-antropologo e dell'artista Giusto Sucato.

Si può ben concludere sostenendo che tali iniziative dovrebbero essere proposte e sollecitate  maggiormente in quanto rappresentano un modo efficace e allo stesso tempo divertente   per divulgare storia e tradizioni di un popolo, in questo caso il nostro paese,  forse dimenticate o meglio sconosciute  dalla maggior parte di noi. ( Salvo Azzaretto)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Programma della manifestazione:

Ore 08.30 Riunione Alunni Professori e organizzatori

Ore 09.00 Ritiro pettorali distribuzione "pacchi gara"

Ore 09.15 Presentazione delle autorità presenti agli alunni e professori

Ore 09.30 Partenza 1^ batteria alunne

Ore 09.40 Partenza 2^ batteria alunne

Ore 09.50 Partenza 3^ batteria alunne

Ore 10.00 Partenza 4^ batteria alunne

Ore 10.10 Partenza 1^ batteria alunni

Ore 10.20 Partenza 2^ batteria alunni

Ore 10.30 Partenza 3^ batteria alunni

Ore 10.40 Partenza 4^ batteria alunni

Ore 11.00 Partenza      Finale Alunne

Ore 11.10 Partenza      Finale Alunni

Ore 11.30      Premiazione

 

Attività

  Alunni coinvolti nel progetto, dopo aver preso parte ad un percorso forniativo, parteciperanno al concorso creativo dal tìtolo "La memoria, gli attrezzi  qlì antichi mestieri, testimonianze e racconti delle storie locali", producendo elaborati di diverse tipologie espress/ve. testi scritti, cartelloni, foto e video.

L'AUSER, con la collaborazione di un etnoantropologo, curerà la stesura e la pubblicazione di un testo finale che raccoglierà te diverse testimonianze raccolte durante gli incontri e i lavori più significativi realizzati dagli alunni. Verrà inoltre prodotto un video con i momenti più salienti  del progetto.

Gli studenti che parteciperanno al progetto, saranno protagonisti di una gara podistica lungo un percorso che esplorerà e rivitalizzerà antichi quartieri del comune di Misilmeri.

La presentezione finale dei lavori, vedrà la partecipazione di scolaresche, famiglie, istituzioni. Nella stessa occasione, sarà allestita la mostra dei lavori, verranno premiati tre lavori degli alunnioi e consegnate le pergamene di partecipazione.

In seguito sarà organizzata una mostra d'arte che darà vite ad un percorso della memoria attraverso le opere dell'artista misilmerese Giusto Sucato.

 

Programma del progetto

Al Progetto parteciperanno sei classi seconde deilla Scuola Media di Misilmerì.

Ogni classe, guidata dagli insegnanti, incontrerà per due volte in orario scolastico gli anziani dell'AUSER e l'artista Giusto Sucato.

Gli incontri avranno la durata di due ore ciascuno. Faranno da moderatori gli operatori messi a disposizione da/fe cooperative sociali.

Gli incontri saranno preceduti da un lavoro di ricerca svoto dagfi' studenti, sotto la guida degli insegnanti, sulla stona del paesaggio agrario e sui cambiamenti sociali avvenuti nel secondo dopoguerra.

Agli studenti verrà proposto un questionario da sottoporre ai toro nonni, che sarà poi materia di confronto e spunto durante gli incontri.

 

    Organizzazioni ed Enti che collaborano al Progetto

AUSER Circolo

"Rocco Chinnici"

    C.so Vitt Emanuele, 166 Misilmeri tel e fax 091/8711012

Scuola Media Statale C Guastella,

Contrada Gabatutti, Misilmeri

Comune di Misilmeri

Cooperativa Sociale "Progetto Uomo"

Cooperativa Sociale "Anna Frank"

Associazione Città Nuova Misilmeri

FLAI   -   CGIL Palermo

SPI   -   CGIL   Palermo

Associazione Sportiva  "MarathonMisilmeri"

Centro Servizi Per il Volontariato Palermo

Via Maqueda 334 Palermo